Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Stupro Firenze, la studentessa americana da Vespa: “Ecco come mi ha violentata”

Stupro Firenze, la studentessa americana da Vespa: “Ecco come mi ha violentata”

Una delle due studentesse americane che hanno accusato di stupro due carabinieri a Firenze ha deciso di parlare e raccontare al grande pubblico l’accaduto. Lo ha fatto negli studi di Porta a Porta, rispondendo alle domande di Bruno Vespa. La puntata è andata in onda ieri sera su Rai Uno.

Nel suo racconto, la giovane ha confermato quanto già riferito alle forze dell’ordine: i due carabinieri avrebbero abbordato le studentesse americane all’uscita di una discoteca, offrendo loro un passaggio. Il viaggio è durato una ventina di minuti. Quando sono giunte alla loro abitazione, le due ragazze sono scese dalla vettura, ma i militari si sono offerti nuovamente di accompagnarle fino all’ingresso dell’appartamento.

Ma una volta entrati nell’edificio, uno dei due carabinieri le avrebbe chiesto di baciarla. “Io ho risposto di no, ma lo ha fatto lo stesso”, ha raccontato la giovane a Porta a Porta. Proseguendo nel resoconto, la studentessa ha confermato che la violenza sessuale si è consumata “fuori dalla porta dell’appartamento”. Quando Vespa ha chiesto alla ragazza se il carabiniere l’ha costretta a fare cose contro la sua volontà, la giovane ha risposto con un immediato e perentorio “Sì”.

Al termine della violenza, la ragazza ha raccontato di aver chiamato il padre negli USA. “E’ stato lui che mi ha convinta a chiedere aiuto”.