Home Notizie dal territorio Starbucks apre a Roma: due caffetterie in arrivo nella Capitale

Starbucks apre a Roma: due caffetterie in arrivo nella Capitale

starbucks
starbucks

Manca ancora l’ufficialità ma le indiscrezioni si fanno di ora in ora sempre più concrete. Starbuck, la famosa catena specializzata in caffè all’americana, cappuccini e cioccolata calda tanto in voga tra Stati Uniti e Regno Unito, si prepara ad una doppia apertura nella Capitale. Tra i mesi di marzo e maggio del 2018 infatti, il colosso americano potrebbe aprire a Roma ben due caffetterie, una notizia questa che va a cozzare positivamente con le bufale ed i primi annunci, poi rivelatisi infondati. Questa volta i giochi sarebbero fatti e mancherebbe soltanto la comunicazione ufficiale dei diretti interessati: nella giornata di ieri infatti è trapelato che una prima caffetteria Starbucks verrà aperta in piazza di Spagna e a seguire una seconda apertura è programmata alla stazione Termini. Entrambe le aperture sono dunque programmate per la primavera ma dovrebbero rientrare in un programma di cinque aperture italiane: oltre ai due locali di Roma infatti altri tre dovrebbero inaugurare prossimamente a Milano.

 

Un’operazione pensata per testare il feedback dell’utenza che, se avrà successo, porterà Starbucks a passare alla fase ‘b’, ovvero l’apertura nei prossimi anni di circa 200-300 caffetterie sparse su tutto lo stivale. Se così fosse, vi sarebbero anche forti opportunità lavorative, con alcune migliaia di assunzioni previste. Questi numeri erano già trapelati alcuni mesi fa per bocca di Antonio Percassi, imprenditore bergamasco che sta lavorando, per conto della multinazionale americana, in veste di intermediario.

Daniele Orlandi