Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Ischia, la polizia rinuncia all’indennità economica per donarla agli sfollati ed ai...

Ischia, la polizia rinuncia all’indennità economica per donarla agli sfollati ed ai bimbi terremotati

Un vero gesto di generosità quello della polizia di Ischia che ha deciso di rinunciare all’indennità economica, che è prevista per il servizio supplementare che hanno effettuato nel luogo del terremoto il 21 agosto scorso, per aiutare i bambini colpiti dal sisma.
Come si sa, il 21 agosto un terremoto ha colpito l’isola, nei comuni di Casamicciola Terme e Lacco Ameno.

Circa 2mila le persone sfollate, che hanno dovuto cercarsi altre soluzioni abitative. I poliziotti hanno dedicato la loro indennità economica, alla quale hanno rinunciato, proprio ai 2mila sfollati ed agli orfani dell’Istituto Santa Maria della Provvidenza di Casamicciola, guidato da suor Edda.
Il gesto, di assoluta generosità e di profonda comprensione, arriva direttamente dagli agenti del commissariato di Polizia di Ischia.

La proposta è stata fatta dal vice questore aggiunto, Alberto Mannelli.
“Quando ho proposto ai miei uomini di contribuire, nel nostro piccolo, a regalare qualche sorriso ai bimbi meno fortunati, reduci dalla traumatica esperienza del sisma, ho trovato una piena ed entusiastica adesione” ha raccontato.
Il 20 dicembre i poliziotti consegneranno ai bambini giochi e buoni per generi alimentari, nel corso della manifestazione “Il Natale del poliziotto”.

Roversi MG.