Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Cane muore congelato a causa della crudeltà del suo padrone – VIDEO

Cane muore congelato a causa della crudeltà del suo padrone – VIDEO

Il proprietario di un cane sta affrontando un processo dopo aver deliberatamente ucciso il suo cane versando dell’acqua fredda su di lui e poi lasciando fuori dove vi erano -32 ° C.

Il cane è stato trovato ancora vivo nella sua cuccia nella città russa di Yakutsk, ma più tardi è morto per le estreme condizioni in cui versava.

Il video mostra una cagnolina bianca con gli occhi ancora aperti, apparentemente spaventata mentre ondeggia la zampa. Il resto del corpo dell’animale è congelato. Alcuni volontari animalisti di Yakutsk – la città più fredda del mondo – sono riusciti a liberare il povero animale e a portarlo da un veterinario, ma nonostante gli sforzi non sono riusciti a salvarlo.

Gli attivisti stanno anche lamentando la presunta inazione della polizia sul caso, e una politica del sindaco locale tesa a ripulire la città sterminando i randagi, riferisce il ‘The Siberian Times‘. Dicono che questo dà un via libera alla crudeltà nei confronti dei cani indesiderati.

Ora un deputato di Mosca, Sergey Boyarsky, ha ripreso il caso chiedendo l’accusa del proprietario.

Mario Barba