Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Galles, prende a calci e pugni il cane: un passante filma le...

Galles, prende a calci e pugni il cane: un passante filma le violenze – VIDEO

E’ caccia all’uomo che è stato filmato mentre prendeva a pugni e calci un cane e successivamente lo teneva per il collo tramite il guinzaglio. L’abuso è andato avanti per così tanto tempo che qualcuno è stato in grado di filmare l’uomo mentre sollevava il povero cane da terra servendosi del guinzaglio.

Nel filmato si vede l’uomo che continua a maltrattare il suo cane, un piccolo collie, mentre l’animale grida di dolore. Il filmato è stato registrato su un sentiero pubblico vicino a Felin Y Mor Road, ad Aberystwyth, nel Galles. Il tutto è accaduto intorno alle 13.45 dello scorso 11 novembre. La “Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals” (RSPCA) sta ora cercando di rintracciare il padrone del cane per portarlo davanti alla giustizia.

“La persona che ha fatto la segnalazione – dicono gli animalisti – afferma che quest’uomo ha fatto oscillare il cane al guinzaglio e ha preso a pugni e calci il cane ripetutamente”. Gli abusi sono continuati per un certo periodo di tempo dove si sentiva chiaramente il cane piangere e gridare.

“Il video mostra l’uomo che sta cercando di dare un calcio al cane, facendolo oscillare al guinzaglio. È molto scioccante da guardare ed è orribile pensare a cosa stesse passando il cagnolino – prosegue la RSPCA – La crudeltà verso gli animali è un reato che può portare a una condanna fino a 6 mesi di carcere”.