Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Catania, abusi su minori: sacerdote finisce in manette

CONDIVIDI

Sfruttava la fragilità di alcuni ragazzini per abusare sessualmente di loro. Con questa accusa è finito in manette Pio Guidolin, sacerdote a capo della parrocchia Santa Croce al Villaggio San’Agata, a Catania.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il parroco avrebbe costretto i ragazzini a subire delle violenze sessuali: l’uomo cospargeva i minori di olio santo, prelevato dai locali della chiesa, e diceva loro che quel rituale era necessario per garantire una “purificazione spirituale” e far cessare così le loro sofferenze interiori.

I fatti risalgono al 2014. Tutte le vittime avevano meno di 14 anni e presentavano profili psicologici piuttosto complessi a causa di vicende personali che li avevano particolarmente turbati. I ragazzini non riuscivano a spiegare gli abusi di Don Guidolin: quando uno di loro aveva rivelato le violenze, era stato fatto passare per calunniatore del sacerdote.

Ad aggravare ancora di più il quadro ci sarebbero alcuni favoreggiamenti da parte dei genitori: uno dei papà avrebbe contattato il religioso quando il figlio si era rivolto all’autorità giudiziaria. La Curia etnea ha assunto dei provvedimenti nei confronti del parroco: oltre all’avvio di un processo canonico, don Guidolin è stato allontanato dalla parrocchia ed è stato collocato in un’altra sede, privo di funzioni.