Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Il Natale di terrore dell’ISIS: “Fate attentati e uccidete bambini”

Il Natale di terrore dell’ISIS: “Fate attentati e uccidete bambini”

Lo Stato islamico ha invitato tutti i suoi “soldati” e seguaci a colpire i bambini in una serie di devastanti attacchi terroristici con la modalità del “lupo solitario”.

I boss del terrore hanno chiesto la realizzazione di questi massacri usando l’app criptata Telegram. L’ultimo barbaro atto in tal senso è quello messo a segno da Salman Abedi, ha fatto esplodere una bomba alla Manchester Arena durante il concerto di Ariana Grande, uccidendo 22 bambini.

Esperti anti-terrorismo al SITE Intelligence Group hanno detto che la chiamata alle armi è una sorta di “vendetta” per i raid aerei che uccidono quotidianamente i cittadini siriani.

“Un gruppo pro-ISIS che si fa chiamare Al-Qastantiyyah Foundation – ha riferito un portavoce – ha invitato i jihadisti solitari del lupo in Occidente, e in particolare in America, Australia ed Europa, ad uccidere bambini in vendetta per i coetanei vittime di attacchi aerei in Siria”.

La richiesta arriva dopo che il gruppo terroristico ha perso posizioni chiave in Siria e Iraq a seguito di una serie di attacchi da parte di una coalizione guidata da Stati Uniti, Gran Bretagna, Australia, Germania, Francia e Danimarca.

Le forze liberatrici hanno già di fatto riconquistato la capitale jihadista Raqqa, mentre Mosul è stata liberata all’inizio di quest’anno.

L’ultimo messaggio dell’ISIS arriva proprio mentre una coalizione guidata dagli Stati Uniti sta costringendo il gruppo terroristico a uscire dai territori precedentemente conquistati in Medio Oriente.