Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

Auto a tutta velocità contro i pedoni, un morto e almeno sei feriti

CONDIVIDI
auto contro pedoni
auto contro pedoni

Ancora un’auto contro la folla. E’ accaduto nella mattinata di oggi a New York dove una persona a bordo di un veicolo lanciato ad alta velocità si è scagliata, travolgendoli, contro alcuni pedoni; l’episodio è avvenuto nella zona del Queens e, stando alle prime informazioni riportate dai media locali ed apprese dai soccorritori giunti sul posto, almeno una persona sarebbe morta e si conterebbero sei feriti anche se il bilancio è, al momento, ancora provvisorio.

 

Il rischio infatti è che il numero di feriti possa aumentare nel corso delle ore, quando la situazione risulterà più chiara, dato che le informazioni risultano ancora piuttosto confuse. Sembra però che l’autore del terribile gesto che ha sconvolto la città di New York, sia riuscito a darsi alla fuga e la polizia lo starebbe cercando con decine di pattuglie; vi sono anche alcune testimonianze, come riferito dal Ny Daily News: l’auto ricercata sarebbe una Hyundai Sonata bianca mentre la persona alla guida sarebbe un uomo con un codino. E’ stata però esclusa la pista terroristica: l’episodio si è verificato infatti dopo una rissa avvenuta all’esterno di un locale e l’attacco con l’automobile ne sarebbe una diretta conseguenza. Resta confermando il fatto che il killer è ancora a piede libero anche se un soggetto, del quale non è stata resa nota l’identità, sarebbe stato preso in custodia; al momento però nessun arresto è stato effettuato.

 

Due persone, nel frattempo, sarebbero state accoltellate e l’episodio sembra essere collegato alla stessa disputa anche perchè sono giunte in ospedale insieme a chi è stato colpito dall’auto lanciata a folle velocità. Un testimone ha raccontato ai media presenti sul posto di aver visto un uomo litigare con altre persone mentre una donna cercava di trattenerlo, aggiungendo che “continuava a urlare di fermarsi – ha dichiarato – e che dovevano andare via quando all’improvviso questa macchina è sbucata fuori dal nulla e li ha colpiti”. Si attendo aggiornamenti per ricostruire con maggiore chiarezza quanto accaduto.

Daniele Orlandi