Nuove prove militari USA in Corea, Pyongyang: “Trump sta implorando guerra nucleare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:19

 

 

 

 

 

 

 

Si fa sempre più serrato il botta e risposta che ormai da mesi vede interessati il Presidente americano Donald Trump ed il leader della Corea del Nord Kim Jong-un. In occasione delle nuove manovre militari di fine anno che gli Stati Uniti sono pronti ad intraprendere in terra coreana, un portavoce del governo della Corea del Nord – nella fattispecie un portavoce del Ministero degli Esteri- ha fatto sapere che Trump e la sua amministrazione stanno tenendo comportamenti tali da giustificare una guerra nucleare.

Ci sarebbe di più. In un comunicato che è stato diffuso si legge che: “Trump sta inscenando una scommessa nucleare estremamente pericolosa”, come a dire che il Presidente USA (ormai definito “demone nucleare”) stia difatti implorando lo scoppio di una guerra nucleare con i suoi comportamenti.

Le ultime rivelazioni provocatorie di Pyongyang sono arrivate a ridosso del ciclo di manovre annuali aeree congiunte che vanno sotto il nome di “Vigilant Ace” e per le quali gli americani metteranno in campo ben sei F-22 Raptor  (giunti in Corea del Sud nella giornata di ieri) ed altri F-35 A, F-35B, F-16C ed un numero sconosciuto di superbombardieri..

Le esercitazioni avranno luogo dal  4 all’8 dicembre e questo dispiegamento di forze americane, in dose così massiccia, confermerebbe l’atteggiamento bellicoso e violento di Trump contro la Corea del Nord. Atteggiamenti da cui nessuno dei due leader sembra, al momento, voler prendere le distanze.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!