Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Forte terremoto magnitudo 4.0 nella notte, panico ad Amatrice: la gente scende in strada 

CONDIVIDI

Torna il panico nelle zone colpite dal disastroso terremoto dell’anno scorso, in Centro Italia.
Un forte terremoto magnitudo 4.0 è stato registrato alle 0.34 di lunedì 4 dicembre ad Amatrice e ha scatenato il panico. Moltissime le persone che hanno sentito la scossa e che sono scese in strada.

Secondo le prime informazioni ed i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto profondità di 8 km; l’epicentro è stato a 3 km da Amatrice, 9 da Campotosto (L’Aquila), 15 da Cortino (Teramo), 16 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 56 km da Terni.
La scossa è stata chiaramente sentita anche a Rieti e L’Aquila, dove moltissime persone hanno chiamato i vigili del fuoco.

Il terremoto è stato avvertito chiaramente soprattutto dalle famiglie che alloggiano nelle Soluzioni abitative di emergenza (Sae) che sono state montate per l’inverno nelle zone già colpite da terremoto dello scorso anno.
Nella stessa zona d’Italia, nel corso della notte, vi sono state numerose altre scosse, tutte di intensità minore: le più forti di magnitudo 2.1, la prima alle 2.41 e la seconda alle 8.04.

R.M.