Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Il malore di Nadia Toffa, parlano Le Iene: “Anche noi a volte piangiamo. Ci siamo abbracciati e poi… ”

CONDIVIDI

Buone notizie per Nadia Toffa: non è più in pericolo di vita. Le sue condizioni sono in miglioramento. La conduttrice ed inviata de Le Iene, che ieri attorno alle 13.45 ha avuto un malore che l’ha portata in ospedale a Trieste, dove si trovava, è stata trasferita questa notte al San Raffaele a Milano. Ieri l’ospedale di Trieste dove Nadia Toffa era stata ricoverata aveva annunciato che la donna presentava una ‘per patologia cerebrale in fase di definizione’. Non erano stati forniti ulteriori dettagli.

Adesso però, con la notizia di qualche momento fa sulle condizioni di salute di Nadia, sicuramente possiamo stare più sereni.
La donna resta al San Raffaele, seguita dal primario Luigi Beretta e dal neurochirurgo Pietro Mortini, ma ha scritto su Facebook ai suoi fan: “Ho preso una bella botta, ma tengo duro”. 

Siamo sempre in tre ma c’è una sostanziale differenza, manca una nostra cara amica, la nostra Nadia” ha dichiarato Nicola Savino, insieme a Giulio Golia.
Le Iene hanno voluto parlare di questi momenti così terribili che li hanno tenuti appesi ad un filo.
“Le ultime 30-32 ore sono state terribili” hanno detto. “Non ditelo in giro che anche le Iene ogni tanto piangono, ma è stato un colpo molto forte”.

“Il motivo lo sapete tutti, la nostra Nadia è stata male, e quello di cui forse non vi rendete conto è di quanto tutti noi ci siamo spaventati” ha detto Savino. “Poco prima delle 13 di ieri ci è arrivata una telefonata dalla hall di un hotel di Trieste dove Nadia era per fare un servizio. Ci avvisano che aveva avuto un malore, era l’unica cosa che sapevamo. Abbiamo pensato a qualsiasi cosa, che la avessero aggredita o che fosse lo stress”.
“Alle 18:30 ci hanno detto che Nadia si era svegliata, che stava un po’ meglio, quindi noi tutti ci siamo abbracciati e ci siamo emozionati”.

R.M.