Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Olindo, 25 anni, apre la finestra della stanza d’ospedale e si lancia nel vuoto: morto sul colpo

CONDIVIDI

Olindo Costabile, un ragazzo di 25 anni, si è tolto la vita domenica sera. Il giovane, di Castel Volturno, si trova va ricoverato per alcuni problemi di salute e per motivi ancora da accertare si è suicidato, lanciandosi dalla finestra dell’ospedale dove si trovava ricoverato.

Chiunque lo conosceva lo descrive come un ragazzo bello, gentile e solare. Eppure Olindo ha deciso di uccidersi, di farla finita con la vita, per delle cause che ancora non sappiamo decifrare. Il 25enne domenica sera ha aperto la finestra della stanza della clinica Pineta Grande al secondo piano dove si trovava ricoverato per vari problemi di salute e si è lanciato nel vuoto.

Gli immediati soccorsi, purtroppo, non sono serviti a nulla. Per i carabinieri che seguono il caso non ci sono dubbi che si sia trattato di suicidio. Però nella stanza non c’era alcun biglietto di addio. I carabinieri continuano ad investigare, ma la morte del 25enne lascia nello sconforto la famiglia e l’intera comunità di Castel Volturno a cui era molto legato.

Strazianti i messaggi dei suoi amici sui social:

Ma io ci voglio credere ad un mondo migliore, e voglio crederti ancora così: mi prendi in giro mentre ridi e scherzi. Ridi, perché caro amico mio, quel tuo sorriso era più bello di mille lune. 
E non si può pensare ad un mondo dove non c è una tua risata. Mi dispiace per quel caffè in sospeso e le risate mancate. Non è un addio, ma solo un arrivederci. 

Saremo comunque in quella piazzetta a giocare insieme!
Un bacio Olí