Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Papa Francesco vuole cambiare il Padre Nostro: “È sbagliato, Dio non induce...

Papa Francesco vuole cambiare il Padre Nostro: “È sbagliato, Dio non induce in tentazione” 

Papa Francesco vuole cambiare la più famosa preghiera dei cristiani, il Padre Nostro, l’orazione che – come narra il Vangelo secondo Luca – fu Gesù stesso ad insegnare agli apostoli e che ormai dura da 2mila anni.
Secondo quanto Papa Francesco ha detto nel corso della trasmissione Tv2000, un’intervista fatta da Don Marco Pozza, quella attuale “non è una buona traduzione. Anche i francesi hanno cambiato il testo con una traduzione che dice ‘non lasciarci cadere nella tentazione’: sono io a cadere, non è lui che mi butta nella tentazione per poi vedere come sono caduto”.

“Un padre non fa questo, un padre aiuta ad alzarsi subito”. E aggiunge: “Quello che ti induce in tentazione è Satana, quello è l’ufficio di Satana”.
Bisogna tenere conto che anche la Cei nella nuova traduzione della Bibbia, del 2008, aveva già modificato questo controverso passaggio con la traduzione ‘Non abbandonarci alla tentazione’, una formula che si ritene coerente con “l’azione globale di Dio nei confronti dell’uomo”.

Secondo il teologo don Mauro Cozzoli L’intervento del Papa è quanto mai opportuno. La traduzione della Chiesa francese, recita Ne nous laisse pas entrer en tentation : ‘Non lasciarci entrare in tentazione’, ma il Papa avverte che sono io a cadere, non è Dio che mi butta nella tentazione, per poi vedere come sono caduto. Un padre non fa questo”.

R.M.