Home Tempi Postmoderni Curiosità Il caso shock: pastore ‘guarisce’ i fedeli con l’insetticida

Il caso shock: pastore ‘guarisce’ i fedeli con l’insetticida

pastore insetticida
pastore insetticida

Curare disturbi lievi o gravi patologie utilizzando un insetticida. Non è un’invenzione ma l’assurdo caso scoperto in un paese sudafricano nella provincia di Limpopo il cui pastore, Lethebo Rabalago, era solito intervenire sui seguaci della congregazione vaporizzando sul loro volto un insetticida. Un metodo, a suo dire, per una rapida guarigione sia da piccoli fastidi o disturbi ma anche da malattie come l’Hiv ed il cancro. La storia risale allo scorso anno ma nelle ultime ore ha ripreso a circolare sui media, rilanciata dalla pagina Facebook di Commenti Memorabili che, giocando sull’ironia, ha sottolineato: “Padre Lethebo Rabalago, un pastore sudafricano, era diventato famoso per tentare di curare i malati spruzzandogli in faccia insetticida per scacciare i demoni. I malati non sono guariti, ma sono spariti tutti gli insetti nei dintorni”. Il caso però è reale tanto che l’uomo raccontò di aver ricevuto l’ordine direttamente da Dio.

 

L’uomo è riuscito a convincere i seguaci della sua congregazione, sostenendo che un particolare tipo di insetticida potesse risolvere tutti i loro problemi di salute e, non contento, ha anche mostrato sui social come lo vaporizza sulle persone, che accettano il trattamento senza opporre resistenza. Tanto che alcuni di loro hanno anche rivelato di essere guariti da malanni a stomaco e schiena, ma anche dal raffreddore o dal mal di testa. E’ però intervenuta l’azienda che produce l’insetticida per sottolineare quanto questa pratica risulti estremamente preoccupante, aggiungendo quanto sia pericoloso spruzzare questo prodotto in faccia alle persone e che se succede è importante lavarsi immediatamente il viso con cura. In molti sui social hanno attaccato il pastore, il quale si difese attraverso una tv locale spiegando che era stato Dio ad ordinargli di farlo.

“Gesù – ha scritto sui social – guariva gli occhi usando il fango. Se succedesse oggi, tutti gli darebbero contro, perché usa il fango per guarire. Auguro a voi tutti di poter aprire gli occhi e lasciare che l’opera di Dio si compia. La gente dice che lo scopo principale del Doom è quello di uccidere. Che è vero, perché se si spruzza su uno scarafaggio, quello muore. Esattamente: anche i demoni e i gli spiriti muoiono, e per sempre”.