Un uomo è morto mentre si trovava dentro un serbatoio di inchiostro caldo mentre lo puliva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:49

Un uomo è rimasto ucciso dopo essere stato intrappolato per ore in un serbatoio di inchiostro caldo in una fabbrica a Sydney.

I servizi di emergenza hanno cercato disperatamente di liberare l’uomo quando si è recato all’interno del serbatoio per pulirlo e le sue gambe sono rimaste intrappolate da una lama. Si pensa che la lama si sia mossa improvvisamente mentre all’interno del serbatoio si trovava l’uomo e altri 2 colleghi.

I due colleghi in compagnia dell’uomo sono stati salvati. Entrambi sono stati portati all’ospedale ‘Westmead‘ con fratture alle gambe multiple ma sono in condizioni stabili.

Il terzo paziente purtroppo è morto nel luogo dell’incidente, si tratta di una tragedia terribile. Avevamo dieci ambulanze sul posto, insieme alla Polizia e ai Vigili del Fuoco. Abbiamo fatto assolutamente tutto il possibile“. Alcuni dei soccorritori erano esperti nel lavorare in spazi ristretti, ha aggiunto.

Mario Barba

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!