Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera Colpisce violentemente il figlio perchè non sta in piedi sul marciapiede ghiacciato

Colpisce violentemente il figlio perchè non sta in piedi sul marciapiede ghiacciato

colpisce il figlio
colpisce il figlio

Un calcio violentissimo sferrato al proprio figlio. E’ la scena orribile ripresa effettuata da un residente che mostra un uomo prendere a calci un bambino, suo figlio, per non essere stato in grado di rimanere in piedi su un marciapiede coperto di ghiaccio; l’episodio è avvenuto a Bishkek, capitale del Kirghizistan ma una volta che il filmato è stato caricato sul web, ha varcato rapidamente i confini del Paese suscitando l’indignazione di decine di migliaia di persone.

 

Nella clip, della durata inferiore al minuto, si vede un bimbo a terra che non riesce ad alzarsi in piedi a causa del ghiaccio; poco dopo aver tentato di mettersi in ginocchio si rovescia all’indietro finendo sdraiato. A quel punto sembra arrendersi ed il padre, in piedi di fronte al figlio sdraiato nella neve, tira indietro il piede tirandogli un fortissimo calcio all’anca. Poi lo solleva di peso per un braccio obbligandolo a continuare a camminare, avanti ed indietro, sul marciapiede ghiacciato. Un orribile episodio di violenza che in tantissimi vogliono non rimanga impunito: nel filmato si può infatti cogliere la potenza del calcio, tale da spingere via il bambino che poi, dolorante, deve rimettersi in piedi, obbligato dal padre orco.

 

Alcuni testimoni hanno dichiarato che il bambino avrebbe fatto i capricci prima dell’inizio del video, ma certamente non possono motivare l’assurdo comportamento del padre, un 50enne il cui nome non è stato diffuso, arrestato dalla polizia poche ore dopo che il filmato è stato condiviso online. Un’indagine è, al momento, in corso.

Daniele Orlandi