Home Tempi Postmoderni Tech & Web Il 2017 è agli sgoccioli, il meglio del peggio dello spettacolo raccolto...

Il 2017 è agli sgoccioli, il meglio del peggio dello spettacolo raccolto in un video virale- VIDEO

Il 2017 sta volgendo al termine e, come sempre, il mese di dicembre è in genere un mese nel quale si tirano le somme e si fanno dei bilanci su quanto accaduto nel corso dell’anno. Ebbene, a realizzare un bilancio a dir poco esilarante sul meglio del trash offerto dal mondo dello spettacolo italiano  ci ha pensato la pagina Facebook “IntrashTtenimento 2.0”. Come? Lanciando in rete un video che raccoglie il meglio del peggio del 2017, il tutto condensato in circa 6 minuti di spezzoni sapientemente raccolti e montati tra loro.

Nel video (che ha già ottenuto circa 106mila visualizzazioni) sono stati raccolti alcuni dei momenti più trash offerti dalla televisione italiana nel corso dell’anno che sta terminando. Non potevano di certo mancare in questa raccolta di highlights, ovviamente, i vip del Grande Fratello, con in testa le battute divertenti (ed irriverenti) di Cristiano Malgioglio, le uscite infelici di Giulia De Lellis sulle malattie sessualmente trasmissibili- e per le quali fu ripresa duramente in diretta tv da Alfonso Signorini– ed il tormentone “Schiocca le mani, batti le dita…” lanciato da Luca Onestini.

Ancora, nel video compaiono anche il sindaco di Roma (Virginia Raggi) in uno spezzone di “Porta a Porta”, il momento della proposta di matrimonio fatta da Fedez alla sua Chiara Ferragni in dolce attesa, alcuni momenti esilaranti che vedono protagonista il politico Antonio Razzi ed anche uno spezzone del video realizzato da Francesco Gabbani in ringraziamento dei suoi fans all’indomani della sconfitta all’Eurovision Song Contest del tormentone “Occidentali’s Karma”.

Ovviamente, non potevano mancare nemmeno i balletti del chiacchieratissimo re dei social, Gianluca Vacchi., le eclatanti arrabbiature di Morgan alla corte di Maria De Filippi e l’inchiesta di “Stricia La Notizia” che ha visto protagonista, in negativo, Flavio Insinna. Last but not least, la palma del momento “peggiore” del video va sicuramente ad un breve momento in cui viene inquadrato Raffaele Sollecito (intervistato dal programma “Le Iene”) il quale da lettura di una battuta di cattivo gusto orchestrata sull’omicidio di Meredith Kercher e combinata con il suo cognome.

Maria Mento