Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Orietta Berti vince il contenzioso contro il Fisco: dovrà risarcirla di 50.000...

Orietta Berti vince il contenzioso contro il Fisco: dovrà risarcirla di 50.000 euro

Una vittoria arrivata dopo 19 anni e credo che dovrò aspettarne altrettanti per avere i rimborsi… Ma sono comunque contenta di avercela fatta perché il mio caso dimostra che chi la dura la vince. E contro il Fisco, si sa, non è un’ impresa facile.”, ha commentato così la cantante Orietta Berti che dopo ben 19 anni di contenzioso, processi, rimborsi e burocrazia può finalmente dire “è finita“.

La sentenza della Corte di Cassazione ha deciso che il Fisco dovrà risarcire l’usignolo di Cavriago deii versamenti dal 2002 al 2007 pari a una somma di circa 50mila euro. Nel 2015, dopo due ricorsi, Ha ottenuto quelli dal 1997 al 2001 per un totale di 14.000 euro.

Il ricorso effettuato dalla Berti faceva riferimento al pagamento dell’imposta regionale sulle attività produttive. Il suo avvocato,
Alberto Gambetti, ci spiega che al tempo la cantante reggiana decise di pagare l’Irap perché ci sarebbe stato il rischio di ricevere cartelle esattoriali e soprattutto il danno all’immagine venendo in quel caso considerata un evasore.

I ricorsi effettuati negli anni successivi avevano tutti un unico motivo: “Non esiste una Orietta Berti spa ma solo lei e la sua voce quando canta“, come ha ricordato l’avvocato Gambetti. La Corte Suprema ha in seguito stabilito che Orietta Berti non aveva una struttura stabile né tantomeno dipendenti al suo servizio; veniva aiutata occasionalmente dal marito e qualche altro membro della famiglia.

Michelle Hunziker, Bianca Balti, Luca Laurenti e Alba Parietti sono solo alcuni dei nomi del mondo dei Vip che sono riusciti ad avere la meglio sul contenzioso Irap.

Mario Barba