Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Kim Jong-un potrebbe essere in procinto di effettuare esecuzioni di massa

Kim Jong-un potrebbe essere in procinto di effettuare esecuzioni di massa

Kim Jong-un è stato ritratto sulla cima di una montagna che in precedenza aveva “scalato” prima di far fucilare i suoi migliori ufficiali.

Alcune fotografie hanno immortalato il leader coreano sul Monte Paektu questo venerdì, una montagna mistica, luogo in cui si reca quando deve prendere decisioni importanti.

La stampa coreana ha riferito: “Kim ha visitato la montagna e ha ordinato ai responsabili del sito di costruire alloggi ospedalieri sulla montagna per i visitatori“.

Kim ha dichiarato che la montagna è il luogo di nascita di Kim Il-Sung, il primo dittatore della Corea del Nord. In realtà è nato nell’ Unione Sovietica, ma la storia è stata riscritta nel paese.

Nel 2016 è stato fotografato sulla montagna prima di effettuare un enorme test nucleare. Nell’aprile 2015 visitò la montagna e poi giustiziò l’ ex capo della difesa Hyon Yong-chol. Nel novembre 2013 ha visitato la montagna prima di uccidere lo zio e il guardiano politico Jang Song-thaek.

Alcuni hanno suggerito che le sue visite in montagna ricordino quelle del padre che uccise il suo alto funzionario per affari internazionali nel 1977. Si dice che questa montagna è ciò che rimane del vulcano più mortale della storia. Non è lontano dagli impianti di test nucleari della Corea del Nord e gli esperti stanno discutendo se tali test possano scatenare delle ripercussioni. L’ultima volta che è esploso è stato nel 1093.

Mario Barba