Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Marzia, 28 anni, perde la sua battaglia contro la malattia. Il ricordo commosso: “Guerriera che amava vivere” 

CONDIVIDI

Non ce l’ha fatta Marzia Di Meo, ragazza di 28 anni di Bacoli, cittadina dei Campi Flegrei in provincia di Napoli. Biologa e nutrizionista molto conosciuta ed amata in città, alla fine ha perduto la battaglia contro il male incurabile che l’aveva colpita. Per anni aveva lottato e non aveva mai perso il sorriso, o quella travolgente voglia di vivere che la caratterizzava. Fortissimo il dolore per la perdita della giovane nella cittadina dove era molto amata.

A raccontare la storia di Marzia, Josi Gerardo Della Ragione, consigliare comunale ed ex sindaco di Bacoli, che sulla sua pagina Facebook ha scritto un commosso ricordo di quella ragazza di soli 28 anni strappata troppo presto alla vita.
“È da ieri che cerco di trovare un senso. Non l’ho trovato. Perché non c’è. Ci sono momenti che porterai con te, per sempre. Forti, intensi, terribili. Momenti in cui sei solo, in mezzo a tanti; momenti in cui un’intera comunità soffre, insieme, ma con soggettività differenti. C’è chi tace e chi piange; chi passeggia e chi invece, fermo, aspetta; chi guarda in cielo per cercare un perché, e chi abbassa lo sguardo, verso terra, per cercare chi più non c’è. Momenti in cui ti accorgi che il silenzio è il grido più penetrante che esista” si legge su Facebook.

Stamattina, ai piedi di Sant’Anna, Bacoli ha dato il suo ultimo saluto ad una ragazza che ha combattuto l’incubo della sofferenza, senza però perdersi d’animo: realizzando, mattone dopo mattone, i sogni di una vita. Aveva 28 anni, amava vivere. Nel raccontarla, nel ricordarla, gli amici più cari utilizzavano due parole su tutte: “guerriera”, “sorriso”.”.

R.M.