Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Sono stanco di essere vittima dei bulli”. 12enne tenta di darsi fuoco in classe, salvato in extremis

CONDIVIDI

E’ stato fermato appena in tempo un 12enne di Cefalù, provincia di Palermo, che ha cercato di darsi fuoco perchè ‘stanco di subire atti di bullismo’. Il ragazzino ha cercato di darsi fuoco in classe, di fronte a tutti: un gesto disperato, dettato dal fatto che non riusciva più a sopportare la sofferenza di essere lo zimbello dei soliti bulli.

Il terribile fatto è avvenuto all’Istituto comprensivo “Rosario Porpora” di Cefalù (Palermo), l’alunno si è versato addosso della benzina, ed ha preso in mano un accendino, pronto a darsi fuoco. L’episodio è avvenuto ieri ma si è appreso oggi . Fortunatamente i compagni di classe e gli insegnanti sono riusciti a bloccarlo prima che mettesse in atto l’insano gesto. Il 12enne è stato poi accompagnato in ospedale per essere visitato. Adesso i carabinieri sono al lavoro per cercare di capire che cosa possa essere scattato nella mente del ragazzo, ed il perchè di un gesto così disperato.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzino sarebbe vittima di atti di bullismo da parte di studenti di altre classi. 
Gli investigatori stanno cercando di ricostruire il contesto che ha portato il dodicenne a minacciare di darsi fuoco.

R.M.