Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Sembra dormire, ma in realtà è morto e nessuno se ne accorge:...

Sembra dormire, ma in realtà è morto e nessuno se ne accorge: incredibile in metropolitana

Un uomo, la cui identità non è stata resa nota, è morto a bordo della metro che viaggiava attraverso Città del Messico, ma gli altri passeggeri lo hanno notato solo dopo diverse ore; l’uomo sembra essere morto di attacco cardiaco.

Quasi tutti credevano che si fosse addormentato, crollato sul sedile riservato alle donne incinte e ai disabili. Solo poco prima di mezzanotte, quando il personale della metropolitana effettuava il loro ultimo giro di controllo sul mezzo, si sono accorti che qualcosa non andava.

Incapaci di svegliarlo, hanno chiamato i paramedici alla stazione di Pantitlan e confermarono che era morto da diverse ore. Esami successivi hanno rivelato che l’uomo era morto di insufficienza cardiaca causata da miocardite fulminante.

Il suo corpo è stato portato in un obitorio locale prima che i parenti si presentassero per identificarlo. La scoperta ha aperto un dibattito a Città del Messico nel quale la gente che questo sia lo spaccato di una società in cui non ci si accorge più delle altre persone che ci vivono accanto.

Mario Barba