Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Colombia, fedeli gridano al miracolo: un ragazzo avrebbe visto la Vergine Maria su un muro

CONDIVIDI

Un nuovo grattacapo rischia di profilarsi all’orizzonte, in chiave religiosa, per gli esperti del Vaticano e per lo stesso Papa Francesco. Il nocciolo della questione riguarda un presunto miracolo che sarebbe avvenuto a Nabsa, una località della Colombia centrale (Sud America). Qui un ragazzo ha sollevato un polverone per aver diffuso la notizia di essere stato il fortunato protagonista che ha beneficiato di un’apparizione della Vergine Maria.

L’apparizione, che chiaramente ha fatto accorrere numerosi un sacco di fedeli ed anche di semplici curiosi, è avvenuta in un luogo pubblico. In una strada di Nabsa esiste un muro caratterizzato da una perdita d’acqua, derivante dalla presenza di un canale. Lo scorrere di quest’acqua, con il tempo, ha fatto nascere delle alghe. Ebbene, la forma che le alghe hanno assunto intorno alla perdita d’acqua che le alimenta farebbe pensare alla sagoma tipica delle statue della Vergine, che notoriamente si presentano capite velato.

Naturalmente, il tutto si è risolto in una bolla di sapone. La vicenda è stata catalogata come relativa al fenomeno della pareidolia. In sostanza, la pareidolia è una sorta di illusione che tende ad ingannare i nostri sensi e che ci fa ricondurre delle forme del tutto casuali a forme di oggetti particolari a noi noti. Si potrebbe dire dunque che il ragazzo, probabilmente suggestionato dalla sua forte fede cristiana, ha creduto di riconoscere il profilo della Vergine Maria in quella che è soltanto la forma assunta casualmente dalle alghe prodotte dalla perdita d’acqua.

Come a dire che se il ragazzo non fosse stato di religione cristiana non avrebbe interpretato così quella immagine impressa su un muro. Il giovane, ovviamente, è però fermamente convinto di ciò che ha visto. Meno convinti (e soprattutto meno entusiasti della cosa) sarebbero i membri del clero locale. Al momento, la Chiesa colombiana ha scelto di non pronunciarsi sull’argomento e si riserva di compiere le opportune verifiche.

Il racconto del giovane è stato riportato da sua madre, convinta anche lei dalle sue parole dopo un primo momento di incredulità: “Dice che quando ha attraversato il ponte, ha sentito un suono, come se ci fosse un piccolo animale intrappolato lì. Quando si voltò a guardare, mio figlio vide l’immagine della Beata Vergine di Guadalupe. Dice che ha immediatamente camminato attraverso il flusso e ha iniziato a fotografare l’immagine. In quel momento, l’immagine si mosse, e lui ebbe paura, si inginocchiò e pregò, e poi corse fuori a dirmelo. Ero nel magazzino e sono andata a controllarlo con i miei occhi, perché inizialmente non gli credevo, ma si è rivelato vero.”

 

 

Maria Mento