Home Televisione

Fabrizio Frizzi torna a condurre “L’Eredità”: momenti di forte emozione per il conduttore

CONDIVIDI

Ha suscitato una grande emozione in tutti i telespettatori il ritorno di Fabrizio Frizzi al programma Rai “L’Eredità”. Il conduttore, dopo il malore che l’ha colpito, è tornato al timone del quiz: ad introdurlo è stato il grande amico Carlo Conti, che in queste settimane di assenza ha preso il suo posto senza fargli mai mancare sostegno e affetto.

Al suo ingresso in studio, Fabrizio Frizzi è stato accolto con un lungo applauso da parte del pubblico: un attestato enorme di stima nei confronti del celebre conduttore, che non ha nascosto la sua commozione.

“Grazie a tutti per la grande forza che mi avete dato”, ha detto Frizzi, che ha ricevuto da Carlo Conti le simboliche “chiavi” per sancire definitivamente il ritorno alla normalità.

“Questa splendida nave continuerà ad avere due piloti – ha poi precisato Conti – ma io resterò sempre con il ruolo di ‘supplente’. Fabrizio è il timoniere”.

“Non succede molto spesso che io resti senza parole”, ha poi commentato ironicamente Frizzi.

Il conduttore è stato anche intervistato poco prima alla “Vita in Diretta”, dove ha confessato che poter tornare alla guida dell’Eredità “è una gioia”. Frizzi ha rivolto parole al miele per Conti: “Lo chiamo fratellone, è stato protettivo, un amico straordinario”.