Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ragazza 22enne sbranata a morte dai suoi Pit Bull mentre li portava...

Ragazza 22enne sbranata a morte dai suoi Pit Bull mentre li portava a fare una passeggiata

Una ragazza è stata uccisa e sbranata dai suoi amatissimi cani mentre si trovava a fare una passeggiata insieme a loro. Secondo la polizia, i cani sarebbero rimasti a sorvegliare il corpo insanguinato di Bethany Lynn Stephens fino a che non sono giunte sul posto le autorità.

La 22enne ha subito orrende lesioni alla testa e alla gola.

Il papà di Betany chiamò i servizi di emergenza alle ore 20.00 del giovedì, dopo che la figlia non era tornata dalla consueta passeggiata con i suoi cani. Andò quindi alla ricerca della figlia al largo di Manakin Road a Goochland, Virginia, dove spesso camminava con i suoi cani e lì gli si palesò davanti la scena raccapricciante.

‘WTVR’ riporta che l’uomo trovò i cani nel bosco e disse all’ufficio dello sceriffo che i cani sembravano “sorvegliare” il corpo di Betany.

Dopo un esame accurato del corpo della giovane ragazza è stato possibile ricostruire a grandi linee la dinamica del tragico incidente; le escoriazioni sulle mani e sulle braccia affermano che la ragazza ha cercato di difendersi dalla furia omicida dei cani, quindi era ancora in vita quando è stata sbranata.

Mario Barba