Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Bimbo di 16 mesi rischia la vita per un bacio, l’appello della madre: “Non fate mai baciare i vostri bambini a nessuno”

CONDIVIDI

Parker O’Neill, a soli 16 mesi, ha rischiato seriamente la sua vita per un bacio. Il bambino vive a Dublino, Irlanda del Nord, e ha rischiato di morire dopo che una persona ha baciato il piccolo. La madre di Parker ha raccontato tutta la storia ai giornalisti: il bambino ha cominciato a manifestare dei sintomi strani, febbre, macchie su tutto il corpo. La donna allora ha portato subito il piccolo dai medici.

“Lo sfogo però non sembrava normale e nemmeno Parker. Ogni volta che i dottori mi mandavano via mi sembrava che peggiorasse, alla fine il mio istinto materno ha avuto la meglio, sapevo che c’era qualcosa di più” ha raccontato lei. Infatti aveva ragione: Parker aveva contratto una infezione da herpes, causata dal bacio della persona anch’essa infetta da herpes che l’aveva avvicinato.

Parker è stato più fortunato rispetto ad altri piccoli che sono stati contagiati in questo modo: ora sta bene e si è stabilizzato, ma l’eczema gli ha invaso tutto il corpo per un bel po’ di tempo. La madre del piccolo, finita questa orrenda avventura che ha fatto rischiare la vita al suo bambino, ha commentato che il dottore che aveva in cura Parker le aveva riferito che l’infezione “avrebbe potuto essere fatale se non presa in tempo”. L’appello della donna è a tutte le mamme, ed è quello di fare molta attenzione a chi prende in braccio il bimbo, lo coccola e lo bacia.

R.M.