Home Sport

Dalla Spagna l’indiscrezione è confermata: “La situazione è gravissima”

CONDIVIDI

“In Spagna la situazione è gravissima”. Ora l’indiscrezione è sempre più insistente. A confermare la notizia è Angel Maria Villar, il presidente federale iberico sospeso dopo l’arresto per corruzione l’Estate scorsa. “Il Csd sta facendo in modo che la Federazione non rispetti le leggi, pretende che si annullino le elezioni senza che la legge lo consenta e sarà l’unico responsabile qualora la Spagna restasse fuori dal Mondiale”, ha dichiarato Villar che sta scaricando tutte le colpe al governo spagnolo. Villar, dopo essersi tirato fuori inoltre ha aggiunto : “Dobbiamo chiederci perché conflitti di questa natura non avvengono in altri Paesi come la Germania, l’Italia o la Gran Bretagna, dove lo Stato rispetta l’autonomia delle Federazioni”.

Se i Campioni del Mondo del 2010 non dovessero andare in Russia dunque, i ripescati saremmo clamorosamente noi, che al momento, non abbiamo ancora una guida tecnica per ripartire dopo il flop clamoroso nello spareggio contro la Danimarca