Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Lasciata in strada dal fidanzato dopo una litigata, ragazza di 23 anni viene violentata da due stranieri 

CONDIVIDI

Terrificante storia da Acerra, provincia di Napoli: una ragazza di 23 anni ha denunciato di essere stata violentata da due stranieri dopo che il suo ragazzo, per una litigata, l’aveva lasciata in strada.
I due, dopo una serata trascorsa assieme, avrebbero cominciato a litigare pesantemente e a quel punto lui ha deciso di ‘vendicarsi’ e di farla scendere per strada.

Secondo la testimonianza della giovane, il ragazzo l’avrebbe fatta scendere nei pressi del ponte della Nola-Villa Literno. A quel punto, la ragazza ha cominciato a camminare nei pressi del ponte dell’Asse Mediano, sulla strada che porta a Castel Volturno. Quindi, racconta la vittima, due stranieri l’hanno vista camminare da sola, avvicinata e l’hanno violentata.

I dettagli non sono stati ancora resi noti e neppure si sa in che modo la 23enne sia riuscita a fuggire, o se i due si siano semplicemente allontanati.
La 23enne è stata quindi trasportata alla clinica Pineta grande di Castel Volturno, ancora sotto choc, per ricevere tutte le cure mediche: nel frattempo gli uomini dell’arma dei carabinieri hanno avviato le indagini del caso per ricostruire i fatti e rintracciare i responsabili. Intanto la testimonianza della ragazza è al vaglio degli investigatori, che proveranno a fare luce su quanto accaduto.

R.M.