Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera Palco collassa a terra durante il concerto: morto un famoso DJ

Palco collassa a terra durante il concerto: morto un famoso DJ

crollo del palco
crollo del palco

Momenti di vero terrore tra gli spettatori di un noto festival internazionale, a causa dell’improvviso crollo del palcoscenico allestito per l’occasione. L’incidente si è verificato al Brazilian Atmosphere Festival organizzato a Esteio, vicino alla città meridionale di Porto Alegre, ed è costato la vita al noto Dj Kaleb Freitas, che si trovava sul palco proprio quando è improvvisamente collassato e nulla ha potuto fare per mettersi in salvo mentre altre tre persone sono rimaste ferite. Il crollo sarebbe avvenuto a causa delle avverse condizioni meteorologiche: come si può infatti notare in alcuni video amatoriali, che hanno catturato l’istante nel quale il palco collassa a terra, in quel momento le raffiche di vento erano davvero intense e questo potrebbe aver fatto perdere stabilità all’intera struttura.

 

Dj Kaleb Freitas non è morto sul colpo ma poco dopo l’arrivo in ospedale ed il ricovero con gravi lesioni alla testa. Un’inchiesta per far luce sull’accaduto è stata avviata immediatamente anche perchè il ‘rave-style’ festival è proseguito nonostante l’allerta meteo legata al forte vento e al rischio di grandine e piogge torrenziali. Il performer viveva a Porto Alegre: il suo vero nome è Kaka Freitas da Rosa ed i suoi amici hanno scritto un messaggio su Facebook per rendere omaggio al musicista scomparso. “Sei una persona con una grande luce ed il suo sorriso ha incantato molte persone”, ha scritto Kaka Guimaraes, amico del dj, “te l’ho detto meno di tre settimane fa, ti assicuro che ti ricorderemo sempre con il tuo sorriso sul volto. Eri un uomo spettacolare, il tuo sorriso rappresentava la pace, nessuno muore se rimane nel cuore delle persone”.

 

Dai video si può notare che il pubblico era vestito con abiti estivi, nonostante il cielo nuvoloso ed il forte vento ed in molti sono apparsi inconsapevoli della gravità dell’incidente e della tragedia che si stava consumando sul palco, tanto da scherzarci su e continuare a ballare. All’evento erano presenti 5000 persone: il collasso ha provocato un fuggi fuggi del pubblico che si trovava a poca distanza dal palcoscenico.

Daniele Orlandi