Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Deraglia un treno su un viadotto a Seattle: è una strage

CONDIVIDI
(EPA/WASHINGTON STATE PATROL/ANSA)

 

Gravissimo incidente negli Stati Uniti. Un treno della linea Amtrak è deragliato mentre attraversava un ponte situato sopra l’autostrada I-5, una delle strade principali dello Stato. Il tutto è avvenuto nello stato di Washington, a poca distanza dalla città di Seattle.

Alcuni vagoni del treno sono precipitati dal ponte finendo sull’autostrada, che in quel momento era trafficatissima. Stando ad alcuni media locali, i vagoni usciti dai binari sarebbero sette.

Subito dopo il disastro, i passeggeri hanno tentato di fuggire tramite le porte d’emergenza, ma si sono rivelate non funzionanti. Per questo in molti hanno sfondato i vetri dei finestrini per abbandonare il treno. Sul luogo stanno accorrendo i soccorsi, inclusi elicotteri medici.

La società che gestisce la linea Amtrack ha fatto sapere che ci sono certamente delle persone ferite, ma non è chiaro quante siano.

L’emittente statunitense CNN ha intervistato lo sceriffo della locale contea di Pierce, che avrebbe invece confermato la presenza di vittime e di persone intrappolate all’interno del convoglio, senza però riuscire a dare dettagli maggiori. Il treno era partito alle 6 del mattino, ora locale, da Seattle diretto a Portland, nell’Oregon, e faceva parte di un nuovo servizio di alta velocità inaugurato proprio questa mattina.

Al momento le cause dell’incidente non sono state rese note.

AGGIORNAMENTO.

I morti nell’incidente ferroviario a Seattle sono 6, mentre 80 sono le persone che sono rimaste ferite.