Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Nuovo suicidio nell’industria dell’hard: un’attrice si toglie la vita a soli 31 anni

CONDIVIDI

L’attrice hard Yurizan Beltran, meglio conosciuta con il nome di Yuri Luv, è stata ritrovata senza vita nel suo appartamento di Los Angeles. A ritrovare il corpo è stato il proprietario della casa.

Dopo la morte di August Ames e Shyla Stylez, il mondo del porno deve fare i conti con un’altra morte prematura. La giovane Yuri aveva solo 31 anni e in uno dei suoi ultimi messaggi su Twitter scriveva: “Spero di morire tardi, innamorata e un po’ brilla“.

Si teme possa trattarsi di overdose, visto il numero di pillole trovate vicino al suo letto.

Mario Barba