Home Anticipazioni

Mazzamauro picchiata sul set, i sospetti cadono su Enrico Brignano

CONDIVIDI

Hanno suscitato un certo clamore le parole della nota attrice Anna Mazzamauro, che in un’intervista sul quotidiano “Il Messaggero” ha rivelato di essere stata picchiata durante le riprese del recente film “Poveri ma Ricchi”.

A mettere le mani addosso alla Mazzamauro sarebbe stato un altro attore, la cui identità è tuttora sconosciuta. “Stavamo girando e io sarei dovuta entrare in scena mentre gli altri erano tutti insieme ad esultare. Una volta entrata in scena ho detto la mia battuta. Si è sovrapposta a quella di un attore. Che, senza dire nulla, mi ha strattonata e picchiata sull’orecchio”.

La Mazzamauro ha poi precisato che a chiederle di non dire nulla è stato il regista Fausto Brizzi. Ma i media sono già a caccia del possibile aggressore, e i sospetti sono ricaduti su Enrico Brignano.

Alle domande dei giornalisti, il comico ha glissato. “Non mi va di commentare: sono in piena prova, ho il debutto dello spettacolo – ha detto Brignano – Sono tranquillo. È un momento molto felice della mia vita, lo voglio mantenere tale. Perciò non mi va assolutamente di parlare”.

Ad aumentare i sospetti su Brignano c’è anche un’intervista di un anno fa della Mazzamauro, che chiede di non parlare del comico: “Di Enrico non vorrei parlare, se non ti dispiace”.