Home Televisione Nadia Toffa e quell’intervista a ‘Le Iene’ che ha fatto indignare gli...

Nadia Toffa e quell’intervista a ‘Le Iene’ che ha fatto indignare gli spettatori

Dopo la grande paura provata dai fan per il malore accusato nei primi giorni di dicembre, c’era grande attesa questa domenica per vedere l’intervista a Nadia Toffa, chiaramente in esclusiva a ‘Le Iene’. La giornalista, infatti, si è ripresa e, sebbene debba ancora rimettersi in forze, ci ha tenuto a ringraziare tutti quelli che le hanno offerto supporto in questo periodo difficile.

In seguito al clamore mediatico generatosi intorno alla vicissitudine vissuta dalla Toffa, l’hype creato dall’esistenza di un’intervista esclusiva era notevole e pare che a ‘Le Iene‘ abbiano voluto approfittarne per assicurarsi una presenza più assidua di telespettatori. Il servizio, infatti, è stato annunciato ad inizio puntata, ma è stato rimandato diverse volte per essere trasmesso quasi alla fine. Lo stratagemma non è piaciuto agli spettatori che al termine della puntata si sono sfogati sui social definendo disumano il fatto che si stesse sfruttando il malessere della conduttrice e l’interesse di fan in apprensione per le sue condizioni per aumentare l’hype degli spettatori.

In uno dei tanti post pubblicati sui social, infatti, si legge: “Il modo in cui a #Le Iene stanno usando il servizio su/di/ con Nadia Toffa è disgustoso. Creare Hype nei fan in apprensione è orrendo, alla luce del fatto che le trascrizioni del servizio girano da ieri. Tanto dall’11.7% non schiodate, siate umani”.

F.S.