Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

“Potrebbe essere peggio di Fukushima”: allerta per un possibile terremoto da oltre 9 di magnitudo

CONDIVIDI

Gli esperti hanno informato il Giappone di prepararsi ad un terremoto che avrà l’equivalente potenziale distruttivo di due bombe nucleari.

Gli scienziati del governo hanno avvertito che il mega terremoto – il quale si teme possa superare in potenza il terremoto di 9.1 di magnitudo che ha ucciso oltre 15.000 persone e distrutto la centrale nucleare di Fukushima – potrebbe colpire in qualsiasi momento nei prossimi 30 anni.

Il Comitato di ricerca sui terremoti di Tokyo ha calcolato una probabilità del 70 per cento di un possibile terremoto di magnitudo variabile tra l’8 e l’8.6 che colpirà la costa orientale del Giappone nel giro di tre decenni – e la probabilità che si verifichi un terremoto di magnitudo 9.2 per cento potrebbe arrivare fino al 40 per cento.

Il terremoto “imminente” provocherebbe un massiccio tsunami al largo delle coste di Hokkaido, sede delle vaste centrali nucleari di Tomari e Higashidori.

Lo studio si basa su dati storici che hanno rivelato che un terremoto di massa ha distrutto la costa orientale di Hokkaido circa 400 anni fa.

Lo studio iniziale, condotto da esperti sismici dell’ Università di Hokkaido, ha concluso che la costa orientale del Giappone è colpita da massicci terremoti su un ciclo che dura tra i 340 e i 380 anni.

Mario Barba