Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Quando un centro benessere diventa una trappola mortale: 28 morti e 26 feriti è il tragico bilancio di un rogo di un edificio

CONDIVIDI

Corea del Sud. Un tragico incidente si è verificato nell’edificio che ospita un centro benessere in una cittadina della Corea del Sud. L’edificio in questione è un palazzo di otto piani e si trova a Jucheon, una città che si trova nella parte nord della provincia di ChungCheon. Il bilancio dell’accaduto è davvero tragico: si parla di 28 persone morte e di circa 26 persone rimaste ferite.

La notizia è stata data da qualche agenzia stampa già nel primo pomeriggio di oggi. Le persone che hanno perso la vita sarebbero rimaste bloccate nella sauna del centro benessere, e non sarebbero riuscite a mettersi in salvo. La notizia del rogo, e di come le 28 vittime avrebbero trovato la morte, è stata riportata dall’agenzia stampa sudcoreana Yonhap News. Secondo altre agenzie stampa, però, le vittime sarebbero rimaste intrappolate mentre cercavano di usufruire dei bagni del secondo e del terzo piano del palazzo.  Domani sera avrebbe dovuto fare tappa a Jecheon la torcia olimpica: la manifestazione è stata però rivista, nel suo programma, proprio a causa di questa tragedia.

Ancora non si sa con esattezza come si sia sviluppato l’incendio, ma gli addetti ai lavori ritengono plausibile la versione secondo cui le fiamme sarebbero partite dal parcheggio che si trova all’esterno e vicino al centro benessere. Un veicolo sarebbe andato a fuoco, e da lì le fiamme si sarebbero diffuse. Seguiranno aggiornamenti.

Maria Mento