Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Durante educazione fisica, ragazzino si spezza la spina dorsale – le terribili immagini

CONDIVIDI

Fare la “capriola” è una delle attività fisiche più comuni in giovane età. Una pratica piuttosto semplice, ma che può diventare pericolosa se non affrontata con attenzione.

E’ quanto accaduto ad uno studente di una scuola di Mosca, che nel compiere il salto carpiato si è fratturato la spina dorsale. Il giovane stava svolgendo l’esercizio durante l’ora di educazione fisica in palestra.

Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno della scuola. Nelle immagini si vede lo studente che compie il salto carpiato ma ricade male e non riesce più a muoversi.

Il giovane si chiama Alexander K. e ha tra i 10 e gli 11 anni. Mentre svolgeva l’esercizio era seguito dalla sua insegnante; i suoi compagni di classe, che attendevano il proprio turno a poca distanza, si sono subito resi conto delle condizioni del ragazzo. Alexander è stato trasportato in ambulanza all’ospedale più vicino, dove i medici sono riusciti a salvare le estremità dei nervi danneggiati sulla schiena.

Lo studente dovrà restare ricoverato per circa due mesi prima di poter riprendere a svolgere la vita di tutti i giorni. L’insegnante è stata licenziata per aver fatto svolgere l’esercizio senza la dovuta sicurezza. I suoi colleghi non ci stanno e protestano: dal video si capisce come lo studente non abbia dato retta alle istruzioni della docente.