Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Caserta: proiettile vacante colpisce una promessa del calcio nostrano

0
CONDIVIDI

Si sono spente in un istante le brillanti prospettive di un quattordicenne campano, l’attimo in cui un proiettile vacante sparato in aria per festeggiare il Natale è precipitato verso il suolo in Via Vittorio Emanuele, il corso principale di Parete (paesino in provincia di Caserta). Il ragazzo, una giovane promessa del calcio italiano (qualche settimana prima aveva sostenuto un provino con il Frosinone) stava facendo una passeggiata con un gruppo di amici quando, all’improvviso, si è accasciato a terra e non ha dato più segni di risposta.

Gli amici hanno immediatamente chiamato i soccorsi ed il giovane che ha riportato un vasto edema cerebrale è stato ricoverato e sottoposto ad intervento d’urgenza alla testa. L’estrazione del proiettile è stata eseguita con successo dall’equipe dell’ospedale di Sant’Anna e San Sebastiano, ma il giovane si trova tutt’ora in coma farmacologico e secondo i medici saranno decisive le prossime ore per un eventuale risveglio. Nel contempo i Carabinieri stanno indagando sull’accaduto per cercare di stabilire da dove sia partito il proiettile che ha colpito l’adolescente.

Per tal motivo il proiettile estratto dalla testa del ragazzo è stato mandato al reparto di analisi scientifica in modo da isolare il modello di pistola da cui è esploso il colpo. Allo stesso tempo sono stati sequestrati i filmati riguardanti la sera dell’accaduto dalle telecamere di alcuni esercizi commerciali della zona, nella speranza di individuare il colpevole.

F.S.