Schianto in Thailandia: muore un cittadino italiano

Giovanni Spatafora, un uomo di 60 anni di origini savonesi, è morto il 24 dicembre in uno schianto a Phuket, in Thailandia dove era in vacanza con un gruppo di amici.

L’uomo, stava tornando da una visita al tempio Patong Beach dove stava passando le sue ferie in un resort. Giovanni, era  a bordo di un tuk tuk, un classico mototaxi thailandese. Il conducente, ha preso male una curva e il savonese ha sbattuto la testa con violenza ed è morto sul colpo. Il cadavere è stato ricomposto in attesa che possa essere riportato nel nostro Paese. La vittima era molto conosciuta nella sua cittadina per la sua attività di massaggiatore di Thai. Giovanni, doveva rientrare in Italia tra una settimana. Il destino atroce non gli ha permesso questo