Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Famiglia con bimba 13enne vive per strada al freddo dopo uno sfratto, Alice li accoglie a casa sua

0
CONDIVIDI

Una bella storia di spirito di generosità, che si adatta alla perfezione con il periodo di Natale che stiamo vivendo. E’ la storia di Alice Aldrovandi, donna di Capri che ha accolto nella sua casa una famiglia con bambina 13enne che aveva perso la sua abitazione dopo uno sfratto e che si era trovata, d’improvviso, senza un tetto sulla testa.

Alice ha conosciuto la storia complicata di Giorgio Raponi, della moglie Serjuana Pereira e Giorgia, la figlia 13enne della coppia, e quando i tre sono rimasti senza una casa, senza pensarci due volte lei ha aperto loro le porte. Non ha chiesto nulla in cambio e li ha ospitati in casa sua, per aiutare questa famiglia in un momento di difficoltà.

Alice racconta ai giornalisti come è andata questa favola a lieto fine: “Quando Eros Andrea Gaddi (consigliere del Movimento 5 stelle) mi ha detto che la situazione di quella famiglia stava peggiorando perché il freddo diveniva più intenso e nel loro alloggio non c’era il riscaldamento, non ci ho pensato due volte: li ho fatti venire qui, da me”. “Non mi interessa la burocrazia. Mi sono solo detta: “Loro non possono stare in mezzo alla strada. Così sono ospiti nella mia casa in via Lenin, dove abito con mia figlia di 21 anni. Perché se c’è da mangiare per due persone, ce n’è anche per cinque”. “Quando ho sentito Giorgia dire che non aveva mai fatto un albero di Natale, poi, mi ha fatto una tenerezza infinita e le ho detto: “Usa quell’albero come vuoi, sbizzarrisciti” ha aggiunto. “Per me è un gesto naturale” ha aggiunto Alice. E la famiglia ospitata conferma: Alice per loro è “un angelo caduto dal cielo. Non potevamo sperare in un regalo di Natale migliore”.

R.M.