Home Tempi Postmoderni

Famiglia urla di terrore quando lo squalo gira intorno alla barca – Video

CONDIVIDI

Una famiglia australiana stava passando una piacevole giornata in barca per la festività di Santo Stefano (il boxing day nei paesi britannici) quando la loro piacevole gita è stata interrotta da una presenza inquietante: la sagoma di un grosso squalo è apparsa in superficie e si è avvicinata rapidamente all’imbarcazione spaventando i presenti. Uno dei passeggeri ha immediatamente preso in mano uno smartphone per filmare il passaggio del temibile predatore.

Nel video si vede il vorace predatore che si avvicina minacciosamente alla piccola imbarcazione suscitando il terrore dei presenti (si odono distintamente le urla di terrore dei presenti), poi fa un giro intorno alla barca e nello stesso momento uno dei passeggeri dice agli altri: “Fate attenzione per favore”. Il timore era che lo squalo sentendo la loro presenza potesse sbattere contro l’imbarcazione e farla ribaltare. Per fortuna, dopo quegli istanti di terrore lo squalo ha deciso di allontanarsi dalla barca e di tornare negli abissi del oceano. Il filmato, girato intorno alle 13, è stato condiviso da ‘7news‘ ed in breve tempo ha raggiunto le 8 mila visualizzazioni. Secondo gli esperti si tratterebbe di un esemplare di femmina adulta dato che misura intorno ai 5 metri di lunghezza.

La presenza del predatore nella zona costiera ha allertato la la guardia costiera che in queste ore sta utilizzando dei droni per localizzarlo e mettere in sicurezza i bagnanti, magari spingendolo fuori dalla zona. Per il momento, dunque, è fortemente sconsigliato fare il bagno o qualsiasi attività nautica nella zona dell’avvistamento.