Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Kamikaze contro agenzia di stampa: è strage. Isis rivendica subito

Kamikaze contro agenzia di stampa: è strage. Isis rivendica subito

Terrore nella capitale afgana Kabul. Orrore e morte targati Isis. Sotto attacco, un’agenzia di stampa e un centro culturale. Una strage vera e propria.  Nelle vicinanze ci  sono anche una moschea e una scuola coranica.
Il bilancio, secondo fonti del luogo è di 41 morti e 84 feriti. Secondo l’agenzia di stampa Pajhwok, fra i morti vi sarebbero anche tre giornalisti di Sadai Afghan.
Lo stato islamico ha subito rivendicato il gravoso attentato.

Wahidullah Majroh, portavoce del ministero della Sanità ha comunicato che i morti sono 35 uomini, quattro donne e due bambini, mentre fra i feriti vi sono sei donne.

“Ci sono state due esplosioni. Ancora non si sa con esattezza quale fosse l’obiettivo dell’attacco, ma l’agenzia di stampa si trova nelle vicinanze”, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Interni, Najib Danish.