Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Uccide orso con una mitragliatrice “per curiosita”: le immagini shock

Uccide orso con una mitragliatrice “per curiosita”: le immagini shock

Sono davvero terribili le immagini che mostrano il momento in cui un turista uccide un orso in via di estinzione con una mitragliatrice. Il fatto è avvenuto in Birmania.

Nel video si nota l’uomo, di nazionalità cinese, mentre brandisce un AK-47 e schernisce l’animale in gabbia durante i suoi ultimi momenti.

Con una sigaretta in bocca, l’uomo imbraccia il suo fucile e spara un colpo singolo a bruciapelo sulla testa dell’orso.

L’animale – identificato come un orso nero asiatico in via di estinzione – crolla senza vita a terra mentre il vacanziere si allontana verso la telecamera, con aria soddisfatta.

Alcuni inizialmente credevano che il filmato, condiviso ampiamente sui social media, fosse stato girato in Cina.

Ma successivamente è stato riferito che il tutto si è verificato all’interno dei confini del Myanmar.

Tutta la vicenda è stata ora chiarita dalle autorità: l’orso è stato catturato e ingabbiato nella regione del Wa, nel nord del Myanmar. Sono state le autorità locali a dare il permesso e l’arma da fuoco all’uomo per fare il “lavoro”.

“L’orso aveva ferito la gente ed è stato catturato”, ha aggiunto la polizia.

Il film ha attirato l’attenzione dei funzionari forestali nella provincia di Yunnan, nel sud-ovest della Cina, che ha iniziato a indagare sull’incidente come possibile caso di bracconaggio.

E’ improbabile che l’uomo sia punito per aver ucciso l’animale, seppure sia classificato come “vulnerabile” e protetto in Cina.