Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sacchetti di plastica per la spesa a pagamento da quest’anno: facciamo chiarezza sul decreto legge

CONDIVIDI

Dal 1 Gennaio di quest’anno un decreto legge prevede che i sacchetti di plastica, utilizzati nei supermercati per la frutta e la verdura, siano biodegradabili e a pagamento.

Nonostante la cifra oscilli tra 1 e 3 centesimi, sono stati diversi i consumatori che hanno mostrato il loro disappunto, postando ad esempio foto nella quale venivano pesate le arance singolarmente per evitare di pagare il surplus del sacchetto di plastica.

Dopo i primi 2 giorni di test, il presidente di Assobioplastiche dichiara che “non ci sono speculazioni ai danni del consumatore“. Secondo l’Osservatorio di Assobioplastiche, il costo annuale dei sacchetti per una famiglia dovrebbe oscillare tra i 4,17 e i 12,51 euro; stima redatta considerando tra i 9 e i 10 miliardi di sacchetti di plastica utilizzati, per un consumo medio di 150 sacchetti all’anno per ogni cittadino.

Il ministero dell’Ambiente ha reso noto che, per motivi igienici, non sarà possibile portare da casa sacchetti di plastica sostitutivi.

Mario Barba