Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sbranato da tre cani: la terribile fine di un fattorino, morto sul lavoro

CONDIVIDI

La vita di un uomo di 52 anni originario di Catania si è spenta nel pomeriggio di ieri in modo atroce: l’uomo che lavorava come fattorino per conto della SDA si era recato in una casa di campagna nella periferia di Portopalo (cittadina marittima in provincia di Siracusa) per consegnare un pacco. Nella residenza, però, non ha trovato nessuno e quando si è girato per tornare al mezzo si è trovato di fronte tre cani (non è chiaro se si trattasse di randagi o di cani adibiti alla protezione della proprietà) che lo hanno aggredito.

A trovare il corpo del fattorino sono stati gli stessi proprietari del terreno di ritorno a casa. Questi hanno chiamato i soccorsi, ma al loro arrivo non c’era più niente da fare visto che l’uomo era morto già da diverse ore. I cani, portati via dai veterinari, sono stati trasferiti in una struttura specializzata. Secondo quanto riferito dai Carabinieri, la causa della morte del fattorino potrebbe non essere dovuta direttamente all’aggressione dei tre cani, sul suo cadavere, infatti, sono stati trovati segni di morsi su polpacci e braccia ma nessuno in punti vitali. Gli investigatori hanno fatto richiesta di autopsia sul cadavere al fine di stabilire con assoluta certezza la causa della morte.

F.S.