Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Cina, picchiata perché era andata col marito di una di loro: nessuno l’ha aiutata durante il pestaggio- VIDEO

CONDIVIDI

Una donna è stata selvaggiamente aggredita dal branco in un luogo pubblico e non è stata aiutata dai passanti. È successo in Cina lo scorso ottobre, quando una donna che faceva parte di un gruppo composto da circa cinque persone si è trovata faccia a faccia con un’altra donna che era stata l’amante di suo marito. È subito scattata una vendetta da classificare come una brutale aggressione.

Le scene agghiaccianti di quel momento sono state immortalate in un video, della durata di circa un minuto e trenta, che si è diffuso in rete divenendo virale. L’azione contro l’amante è durata circa tre minuti e la vittima ha anche perso sangue dalla bocca, a riprova della gravità (che si commenta già da sola guardando la ripresa) di quanto le è stato fatto.

La donna è stata aggredita da un gruppo di cinque donne. Mentre tre la tenevano per impedirle di muoversi, una per i piedi e due per le braccia, una terza donna (la donna tradita dal marito) ha iniziato a picchiarla pesantemente schiacciandole la pancia con i tacchi a spillo., mentre le altre donne la schiaffeggiavano e prendevano a calci.

A nulla sono valse le urla della donna che ha chiesto aiuto ai passanti e ha chiesto alle donne che la stavano aggredendola di smetterla perché incinta. L’aggressione è continuata, poi, in modo ancora più brutale ed umiliante. La donna è stata denudata e percossa in altre zone del corpo, con colpi sulle natiche e sul volto. Nessuno si è fermata ad aiutarla, nonostante l’aggressione sia avvenuta per strada.

Maria Mento