Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Tre infermiere maltrattano un neonato e pubblicano il filmato choc su Facebook: licenziate

CONDIVIDI

Non solo hanno schernito e deriso un neonato, ma hanno anche pubblicato il loro video mentre lo facevano sui social, su Facebook. Tre infermiere hanno maltrattato un bambino appena nato nell’ospedale ed hanno anche pensato di scattarsi qualche foto e di fare un video mentre lo facevano.

Il terribile fatto è avvenuto nella città di Taif, Arabia Saudita. Le tre donne, che lavoravano nell’ospedale locale, hanno trattato come un pupazzo il piccolo e quindi hanno pubblicato un video sui social che mostrava una delle tre donne mentre stringe la faccia al bimbo, mentre le altre due filmano e ridono.
Quando le tre sono state identificate, è partita un’indagine del Ministero della Salute, che ha identificato e sospeso e poi licenziato le tre infermiere.

Abbiamo indagato sulla fonte del video e abbiamo identificato le infermiere che sono apparse nel video e l’ospedale in cui è avvenuto l’incidente. Le infermiere sono state immediatamente sospese per ordine del direttore della Taif Health Affairs Saleh Al-Muanis” ha sostenuto Abdulhadi Al-Rabie, portavoce di Taif Health Affairs.
Gli utenti dei social hanno chiesto l’installazione di telecamere in tutti gli ospedali del Paese per evitare che possano avvenire ancora dei fatti simili.

R.M.