Home Spettacolo E’ morta Marina Ripa di Meana

E’ morta Marina Ripa di Meana

Notizia sconvolgente per il mondo dello spettacolo: Marina Ripa di Meana è morta quest’oggi a 76 anni. La donna conosciuta per le sue continue apparizioni in televisione lottava da oltre 16 anni con il cancro, ma le terapie non avevano portato alla completa regressione della malattia. Pare, inoltre, che la donna avesse confidato ad alcuni amici, secondo quanto riportato da Dagospia, che quello appena passato sarebbe stato il suo ultimo natale.

Anche se negli ultimi anni Marina è stata conosciuta dai telespettatori per le sue apparizioni come opinionista, nel corso della sua lunga carriera si è cimentata nei ruoli più disparati. Scrittrice di decine di libri (per la maggior parte autobiografici) ha anche preso parte, con un piccolo cammeo, al film ‘Assassinio Sul Tevere‘ con protagonista Tomas Milian e persino diretto un film nel 1992 con Eva Grimaldi intitolato ‘Cattive Ragazze‘. La sua esperienza televisiva è invece cominciata negli anni’ 70, periodo in cui svolge il ruolo di valletta per Maurizio Costanzo.

In gioventù è stata anche protagonista delle notizie di gossip, principalmente per la passione per la “Bella Vita” e per i matrimoni, il primo con Lante Della Rovere ed il secondo con Ripa di Meana. Se la scrittura e i media visivi erano la sua prima passione, la sua seconda fonte d’ispirazione erano sicuramente gli abiti di alta moda, passione che anche in questo caso ha perseguito lanciando una propria linea di abiti. Eclettica, pungente e spesso portata all’eccesso, Marina sarà un’assenza pesante nei palinsesti televisivi.

F.S.