Home Spettacolo Gossip

Morte Marina Ripa di Meana, il marito non ne ha saputo niente. Fino alla fine…

CONDIVIDI

Una vicenda triste nella già triste vicenda in sé della morte della moglie: il marito di Marina Ripa di Meana, Carlo Ripa di Meana, avrebbe appreso della dipartita della compagna di vita attraverso una trasmissione televisiva, nonostante si trovasse nella stessa casa, ad una stanza di distanza.

La moglie, infatti, secondo quanto riportato dal settimanale ‘Oggi’ (qui l’articolo completo), avrebbe nascosto le proprie gravissime condizioni per non far patire il marito (a sua volta ammalato da tempo): “Negli ultimi giorni di insopportabile dolore il suo pensiero è sempre stato per l’amato marito Carlo Ripa di Meana. Lui, molto malato da tempo, chiuso nel suo mondo che ha i confini di una comoda camera con bagno ricavata nel grande appartamento romano in zona Cola di Rienzo, non doveva sapere, non doveva essere turbato e scosso da tanta sofferenza”.

Un ultimo atto d’amore, da parte di una donna che ha vissuto con il marito (attualmente 88enne) gli ultimi 16 anni della propria vita (in precedenza Marina Ripa di Meana, al secolo Maria Elide Punturier, era stata sposata con Alessandro Lante della Rovere).