Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo “Giochiamo alla roulette russa”, poi lo sparo fatale: tragica fine per una...

“Giochiamo alla roulette russa”, poi lo sparo fatale: tragica fine per una 18enne

Una ragazza di 18 anni, Palloma Lima, brasiliana, è morta lunedì notte dopo che è stata abbondato fuori da un ospedale a Brasilia, la capitale del Brasile. La giovane è arrivata in condizioni disperate ma poi non ce l’ha fatta, troppo gravi le sue ferite alla testa.

La ragazza sarebbe rimasta gravemente ferita nel corso della roulette russa, e sarebbe stata abbandonata fuori dall’ospedale dal suo fidanzato di 27 anni. L’uomo è stato fermato: secondo la polizia, avrebbe assistito a quanto avvenuto e ora deve ricostruire i fatti.
Secondo una prima ricostruzione, i due si trovavano in macchina, in una Fiat Palio bianca, e lì avrebbero giocato alla roulette. Il colpo partito ha ferito gravemente la giovane e il 27enne preso dal panico l’ha lasciata fuori dall’ospedale.

Tracce di sangue sono state trovate nell’auto dove la giovane avrebbe cominciato il tragico gioco. Il 27enne è stato arrestato, ma ha negato di aver fatto la roulette russa: secondo lui la sua ragazza sarebbe morta per un ‘tragico incidente’. Fra l’altro la pistola che ha ucciso Palloma Lima ancora non è stata ritrovata. La polizia ha arrestato anche un’altra coppia che avrebbe assistito a quanto avvenuto.

R.M.