Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo “Il casco ha salvato mio figlio”: parla il padre di un bimbo...

“Il casco ha salvato mio figlio”: parla il padre di un bimbo salvo per miracolo dopo un incidente in bici

Gran Bretagna. Suo figlio sarebbe sicuramente morto se non avesse indossato il caschetto protettivo. Questo è quanto ha detto il medico ad un giovane papà che ha soccorso il figlio, un bimbo di 11 anni, dopo un bruttissimo incidente. Il bambino stava andando in bicicletta quando ha sbattuto contro un muretto, riportando delle pesanti ferite al volto. Ferite che senza la presenza di quel caschetto gli sarebbero state fatali.

Il bimbo vittima dell’incidente si chiama Morgan Davis. Ha riportato fratture multiple al naso, all’occhio sinistro ed agli zigomi. Aaron Davis, questo giovane papà di 34 anni, in seguito alle parole pronunciate dal medico ha deciso di dare un segnale forte condividendo la foto del figlio ferito sui social. Ha raccontato questa storia, fortunatamente a lieto fine, al “Lincolnshire Live” e ha voluto lanciare un eloquente messaggio: fate utilizzare il caschetto protettivo ai vostri figli perché può salvargli la vita nel momento decisivo.

“Morgan stava tornando a casa da scuola. Era in mezzo alla strada e ha visto arrivare un’auto: la strada è una corsia singola con le auto parcheggiate lungo il marciapiede, così si è trasferito sul marciapiede. La sua ruota anteriore ha colpito il cordolo, la sua ruota posteriore ha colpito un sasso e poi il muro.”, ha dichiarato Aaron Davis. Un’ambulanza è stata subito chiamata ad intervenire, ma uno sconosciuto ha portato il piccolo in ospedale con l’automobile. Adesso Morgan dovrà subire la ricostruzione del naso, ma per fortuna è vivo.

Maria Mento